Talassoterapia, la vacanza al mare che fa bene alla salute di grandi e bambini
20-08-2018

La vacanza al mare oltre ad essere sicuramente piacevole, divertente e rilassante è anche un toccasana per tutta la famiglia, scopriamo insieme i benefici della talassoterapia.

La talassoterapia è una terapia basata sull’azione curativa del clima marino, del mare e dei suoi prodotti: alghe, sabbia, fanghi. Le proprietà benefiche dell’ambiente marino, erano conosciute fin dai tempi degli antichi romani ma questa forma di terapia fu utilizzata per la prima volta in Bretagna nel XIX secolo.

Non c’è nulla di scientificamente provato ma il benessere che si prova in riva al mare, è innegabile. Soprattutto per la pelle, le articolazioni e le vie aeree.

In particolare, la talassoterapia è basata sul principio secondo il quale l’acqua di mare avrebbe una composizione sovrapponibile a quella del plasma umano e che i sali e gli oligoelementi in essa contenuti siano altamente biodisponibili e facilmente assorbibili attraverso i pori della pelle.

Godendo della vacanza al mare, si ottengono dei benefici che completano relax e divertimento.

Allora via libera ai giochi sulla spiaggia perché giocando in riva al mare si fa aerosol terapia, l’acqua che evapora dal mare trasporta con sé i sali e gli ioni in essa contenuti, ed elioterapia per pelle, ossa e sistema neuroendocrino. E poi scavando una buca per ricoprire di sabbia il volontario di turno, si fa terapia con sabbiatura. Infine tutti di corsa in acqua perché non è talassoterapia senza un bel bagno rigenerante!