La mummia-lanterna: un simpatico lavoretto per la notte di Halloween
23-10-2017

La notte più paurosa dell’anno ci diverte tanto! Prepariamoci ad accoglierla con una tetra creazione, negli alloggi Bb4kids l’occorrente per realizzarla.

La notte di Halloween è alle porte, notte di streghe, spettri e fantasmi, i bambini si divertono e gli adulti non disdegnano. Tante sono le proposte di travestimenti, giochi, party per questa festa anglosassone che ormai ha tanto successo anche da noi.

Noi vi proponiamo un lavoretto da realizzare insieme ai bambini, semplice, divertente e un po’ pauroso, in pieno stile Halloween! Chi sceglie un alloggio www.bb4kids.it per il ponte di Ognissanti, troverà l’occorrente e le istruzioni per realizzarlo.

Cosa ci serve:

  • Un vasetto di vetro;
  • Garza;
  • Colla a caldo o vinilica;
  • Occhietti mobili;
  • Una candela piccola.

Come si fa:

Con l’aiuto della colla avvolgete il vasetto di vetro con la garza. Il rivestimento deve essere piuttosto irregolare. Sempre con la colla  incollate gli occhietti mobili, inserite la candela piccola, accendetela e la vostra mummia-lanterna è pronta!

 Non vi resta che procuravi caramelle e cioccolatini e metterla fuori dalla porta. Dolcetto o scherzetto?

La mammacuriosità: L’usanza di mascherarsi risale al Medioevo e si rifà alla pratica tardomedievale dell'elemosina, quando la gente povera andava porta a porta a Ognissanti (il 1º novembre) e riceveva cibo in cambio di preghiere per gli estinti, da recitare il giorno della Commemorazione dei defunti (il 2 novembre). Questa usanza nacque in Irlanda e Gran Bretagna, sebbene pratiche simili per le anime di chi non c’è più, si rinvengano anche in Sud Italia.